Cristo in Pietà sostenuto dalla Madonna, Nicodemo e san Giovanni Evangelista con le Marie

Cristo in Pietà sostenuto dalla Madonna, Nicodemo e san Giovanni Evangelista con le Marie

Giambattista Cima da Conegliano

Autore
Giambattista Cima da Conegliano
Conegliano, 1459/1460 - 1517/1518
Titolo
Cristo in Pietà sostenuto dalla Madonna, Nicodemo e san Giovanni Evangelista con le Marie
Catalogo
604
Supporto
Tavola, cm 70 x 113
Provenienza
Legato Felicita Reiner, 1850
Sala
Sala III

L’opera faceva parte della collezione del conte Bernardino Renier, destinata con lascito testamentario alle Gallerie dell’Accademia nel 1850. Non è nota l’originale destinazione della tavola, forse destinata ad una committenza privata di alto profilo, data l’alta qualità esecutiva, anche se non si può escludere che essa fosse semplicemente destinata al mercato artistico. Il forte realismo dei personaggi, quasi cesellati e come emergenti in primo piano, denunciano la molteplicità di riferimenti stilistici messi in campo da Cima da Conegliano, che spaziano da Antonello da Messina a Alvise Vivarini, fino ovviamente a Giovanni Bellini, da cui deriva l’idea di un primo piano ravvicinato dal forte effetto drammatico, forse desunto direttamente da un originale belliniano oggi perduto. Tali riferimenti multipli e la tecnica volta a sottolineare i valori espressivi e disegnativi della composizione, fanno propendere per una datazione abbastanza precoce, intono al 1490.