Il peccato originale

Jacopo Robusti detto Jacopo Tintoretto

Opera non esposta
Autore
Jacopo Robusti detto Jacopo Tintoretto
Venezia, 1519 - 1594
Titolo
Il peccato originale
Datazione
1550-1553
Supporto
Tela
Provenienza
Venezia, Scuola della Santissima Trinità (dal 1630 nella nuova sede); al museo dal 1812
Sala
Sala XII

Eva offre il frutto proibito all’ancora titubante Adamo, che sembra ritrarsi. Sul fondo, tuttavia, la coppia viene cacciata dal giardino dell’Eden, in conseguenza dell’aver assaggiato il frutto proibito. Il dipinto dimostra l’importanza dello studio del nudo in Tintoretto, che lo mutuò da modelli di Michelangelo e altri artisti toscani. Lo splendido paesaggio, impostato lungo direttrici oblique che degradano verso l’orizzonte, svolge un ruolo di inedito rilievo nell’opera dell’artista.