236

Busto di uomo di profilo con studio di proporzione

Leonardo da Vinci

Autore
Leonardo da Vinci
(Vinci 1452 - Amboise 1519)
Titolo
Busto di uomo di profilo con studio di proporzione
Catalogo
236

ESPOSIZIONE E CONSERVAZIONE DEL DISEGNO

Le ragioni di tutela impongono di conservare il disegno in un ambiente protetto dalla luce e con un costante controllo dei valori microclimatici. Per tali ragioni i disegni e le stampe non sono esposti in modo permanente.

BUSTO DI UOMO DI PROFILO CON STUDIO DI PROPORZIONE

Questo straordinario disegno, realizzato sia sul recto che sul verso del foglio, contiene due temi distinti e centrali dell’attività grafica e di ricerca di Leonardo. Le splendide e vorticose figure a matita rossa della parte inferiore sono degli schizzi per la composizione della Battaglia d’Anghiari, da mettere forse in relazione con i Cavalieri al galoppo della Royal Collection di Windsor (inv. 12340), anch’essi a matita rossa, databili, quindi al 1503-05. I due profili d’uomo, invece, si ricollegano ai numerosi studi sulle proporzioni umane che fece Leonardo e di cui il più celebre esempio è dato dall’Uomo Vitruviano delle Gallerie dell’Accademia. Come hanno dimostrato gli studi più recenti, la riflessione sulle misure ideali di un corpo non si limitava alle teorie di Vitruvio, ma comprendeva anche la conoscenza del pensiero di Euclide e di Leon Battista Alberti. Interessante notare come in questo foglio, Leonardo non riproduca una figura giovane nel pieno delle sue forze, ma, nella continua ricerca di aderenza al reale, tratteggia due profili chiaramente segnati dal passare del tempo.

AVVISO

A causa dei lavori di restauro in corso, il Gabinetto dei Disegni e delle Stampe è temporaneamente chiuso alla consultazione fino a data da definire.

Due to ongoing restoration work, the Prints and Drawings Cabinet is temporarily closed for consultation until a date to be defined.