Opere esposte

Trasferita l'Accademia di Belle Arti nel Complesso degli Incurabili, dal 2005 è iniziato il cantiere promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali per raddoppiare gli spazi espositivi, abbattere le barriere architettoniche, dotare il museo di tutti gli impianti e i servizi oggi indispensabili per il funzionamento delle future Grandi Gallerie. Dopo il completamento del restauro del piano terra nel 2013 e l'apertura delle prime 12 nuove sale, avvenuta tra il 9 maggio 2015 (5 sale samsung) e il 29 gennaio 2016 (sale dell'ala palladiana), il cantiere di restauro prosegue adesso al primo piano. Il progetto, avviato il 7 luglio 2017, sarà suddiviso il 4 lotti per consentire l'apertura della maggior parte delle sale del museo. Le sale visibili sono attualmente in aggiornamento.

A questo link potrete trovare un elenco delle opere attualmente non visibili:

Opere attualmente non esposte