Sala IX

Sala IX

IL SECONDO SGUARDO. ALTRI PROTAGONISTI TRA VENEZIA E TERRAFERMA

Accanto a Tiziano, principale protagonista del rinnovamento pittorico di inizio Cinquecento, il panorama artistico veneziano è ricco di comprimari di grande interesse, attivi anche in Terraferma. Le opere di Palma il Vecchio evidenziano il passaggio stilistico, tipico di molti pittori nati intorno al 1480, dalla maniera tarda di Giovanni Bellini al naturalismo cromatico di Tiziano.

Rocco Marconi, partendo dalle stesse premesse belliniane, si accosta ai modi di Palma il Vecchio nel corso del secondo decennio del Cinquecento, pur con una resa espressiva influenzata dalla pittura nordica.

Lorenzo Lotto, che lavorò soprattutto fuori Venezia, fu tra gli artisti più originali della sua generazione, nonché ritrattista di eccezionale talento. 

 

Opere esposte in questa sala