Speranza
08 Giugno 2018 - 11 Novembre 2018

GIORGIO VASARI TRA VENEZIA E AREZZO

GIORGIO VASARI TRA VENEZIA E AREZZO

Dall’8 giugno al 9 settembre 2018 il Museo di Casa Vasari di Arezzo (Polo Museale della Toscana), in collaborazione con le Gallerie dell’Accademia di Venezia, ospita la mostra Giorgio Vasari tra Venezia e Arezzo. La Speranza e altre storie dal Soffitto del Palazzo Corner-Spinelli, a cura di Rossella Cavigli, Giulio Manieri Elia e Rossella Sileno. Straordinaria occasione per presentare per la prima volta al pubblico l’Allegoria della Speranza, uno degli scomparti del soffitto dipinto realizzato dal Vasari nel 1542 a Venezia e poi disperso.

Immagine rimossa.

Il suicidio di Giuda

Lo scomparto era formato dalla tavola con la figura de La Speranza, recentemente acquistata dallo Stato con il contributo di Fondazione Venetian Heritage Onlus e Fondazione Venice in Peril Fund (Londra) per le Gallerie dell’Accademia di Venezia ed oggi finalmente restaurata, e dal Suicidio di Giuda, che dal 1980 fa parte delle collezioni esposte nella Casa del Vasari in Arezzo. 

Il comparto così definitivamente riunito è un tassello fondamentale per la ricostruzione del soffitto veneziano da cui proviene, come è stato riconosciuto grazie a studi recenti. La mostra sarà anche l’ultima occasione per ammirare ad Arezzo il Suicidio di Giuda che al termine dell’esposizione verrà riunito al Soffitto Corner-Spinelli alle Gallerie dell'Accademia di Venezia.

 

ORARI

lunedì
8.15 - 14.00
Il lunedì la vendita dei biglietti termina alle ore 13
da martedì a domenica
8.15 - 19.15 
Da martedì a domenica la vendita dei biglietti termina alle ore 18.15
INFO

OPENING TIMES

monday
8.15 am - 2.00 pm
On Mondays ticket sales end at 1 pm
from tuesday to sunday
8.15 am - 7.15 pm
From Tuesday to Sunday ticket sales end at 6.15 pm
INFO