Cantiere Aperto

Trasferita l'Accademia di Belle Arti nel Complesso degli Incurabili, dal 2005 è iniziato il cantiere promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali per raddoppiare gli spazi espositivi, abbattere le barriere architettoniche, dotare il museo di tutti gli impianti e i servizi oggi indispensabili per il funzionamento delle future Grandi Gallerie.

Dopo il completamento del restauro del PIANO TERRA nel 2013 e l'apertura delle prime 12 nuove sale, avvenuta tra il 9 maggio 2015 (5 sale Samsung) e il 29 gennaio 2016 (sale dell'ala palladiana), il cantiere di restauro prosegue adesso al PRIMO PIANO.

A partire da mercoledì 7 giugno 2017 sono iniziati i lavori di restauro, adeguamento funzionale ed allestitivo del PRIMO PIANO del museo: l'intervento rappresenta la fase finale del progetto “Grandi Gallerie”.

I lavori sono finanziati dal MiBACT, avranno una durata complessiva di 960 giorni, e saranno realizzati in quattro fasi per garantire l’apertura della maggior parte delle sale del museo.

Il cantiere si muoverà secondo tre linee di intervento:

1) Consolidamento strutturale, verranno consolidate le coperture e le strutture mediante l'inserimento di tiranti ed elementi metallici, ponendo grande attenzione al mantenimento delle strutture lignee originali e dei pavimenti antichi;

2) Adeguamento funzionale, saranno migliorate le componenti impiantistiche di condizionamento, illuminotecnica e di sicurezza, e superate le esistenti barriere architettoniche.

3) Restyling delle sale e allestimento, saranno restaurati i lucernari e valorizzati i caratteri dell'architettura originaria del complesso, aggiornando contestualmente l’interpretazione delle collezioni e la loro comunicazione al pubblico, attraverso apparati didascalici cartacei e multimediali

Vi invitiamo a cercare l'opera desiderata nella sezione COLLEZIONE per conoscere la sala in cui è esposta.

Vi invitiamo, inoltre, a consultare la sezione dedicata alle OPERE NON ESPOSTE.

Opere Temporaneamente Non Esposte

Ricordiamo inoltre che attualmente non è possibile visitare la Quadreria.

Modifiche al percorso di visita per persone con disabilità motoria

A causa dei lavori di restauro del primo piano, il percorso di visita per le persone con disabilità motorie subirà delle modifiche.

Leggete qui le informazioni aggiornate sull'accessibilità motoria al museo.

DA GIOVEDì 5 NOVEMBRE 2020, IL MUSEO È TEMPORANEAMENTE CHIUSO FINO A NUOVE DISPOSIZIONI

Si informa che le Gallerie dell'Accademia di Venezia, a partire da giovedì 5 novembre 2020, in ottemperanza a quanto disposto dal DPCM del 3 novembre 2020, sono chiuse fino a nuove disposizioni.

Leggi qui il DPCM del 3 novembre 2020