Le Gallerie alla Notte Europea dei Musei 2018

19 Maggio 2018
Gallerie dell'Accademia di Venezia

Nella serata di sabato 19 maggio 2018, alla Festa dei Musei le Gallerie dell'Accademia partecipano con un'apertura straordinaria serale dalle 19:15 fino alle 22:15, al costo di € 1.00 (e le riduzioni e le gratuità previste per legge).

Sarà possibile visitare l'ala palladiana del museo e la mostra temporanea "Canova, Hayez e Cicognara. L'ultima gloria di Venezia".

 

Ecco il programma della serata:

 

LA PAROLA AI CURATORI DEL MUSEO

 

Visite guidate alla mostra temporanea Canova, Hayez e Cicognara. L'ultima gloria di Venezia.

 

Orari delle visite guidate:

19.20, 20.00, 20.40, 21.20 - max 25 persone

 

Intervengono:

Canova alle Gallerie, Roberta Battaglia - storico dell'arte

Alla scoperta di Antonio Canova, dalle sale della mostra allestita per il bicentenario delle Gallerie dell'Accademia alle collezioni permanenti del Museo: gli ospiti faranno la conoscenza della Musa Polimnia, una delle opere più importanti realizzate dal più grande scultore neoclassico europeo, di cui verranno narrate le vicende storiche. Sarà inoltre possibile scoprire la genesi dell'affascinante Monumento a Tiziano, ammirandone il bozzetto, a cui sarà ispirato il monumento a Canova nella Basilica dei Frari, per poi visitare l'eccezionale galleria di gessi canoviani che impreziosiscono le collezioni del Museo, passando dai solenni bassorilievi raffiguranti La morte di Priamo e Socrate che congeda la famiglia fino ai monumentali e sorprendenti Leoni.

 

Hayez alle Gallerie, Michele Tavola - storico dell'arte

Alla scoperta di Francesco Hayez, dalle sale della mostra allestita per il bicentenario delle Gallerie dell'Accademia alle collezioni permanenti del Museo: i visitatori avranno modo di ammirare i capolavori giovanili del pittore veneziano, eseguiti negli anni della sua formazione avvenuta all'ombra di Canova e Cicognara, per poi scoprire la genesi del Romanticismo italiano di fronte a un'opera emblematica quale il Pietro Rossi, il primo quadro romantico dipinto in Italia. Il percorso hayeziano terminerà nella sala dove è esposta la grande tela raffigurante La distruzione del tempio di Gerusalemme, una delle opere di maggiore impegno degli anni della maturità, donata alle Gallerie dal pittore nel 1868: accanto al dipinto vengono presentati diciotto disegni preparatori, entranti di recente nelle collezioni del museo e mai esposti prima, che permettono di comprendere il modus operandi e i segreti della tecnica artistica di Hayez.

 

IL MUSEO ASCOLTA

 

Le Gallerie dell'Accademia accolgono le proposte di partecipazione alla vita culturale del museo, di associazioni cittadine, ragazzi e giovani, studenti, scuole, famiglie, turisti, staff del museo.

La Festa dei Musei vuole essere un simbolico inizio verso la costruzione di ponti e reti di connessioni insolite.

Le Gallerie dell’Accademia stanno lavorando per proporre alla città una rinnovata partecipazione ai progetti culturali, occasione determinante attraverso cui innescare processi condivisi di creazione dei contenuti nonché possibilità di interesse, divertimento e approfondimento.

Si vorrebbe rendere protagoniste le persone che si trovano a Venezia, attivando azioni di co-progettazione per esplorare la densità storica della città, luogo speciale in cui riconoscere o scoprire riferimenti identitari, mettersi in contatto con culture differenti che nel passato hanno interagito creando ricchezza reciproca, aprire orizzonti di significazione grazie al fertile contrasto e dialogo tra storia e attualità.

Il tessuto cittadino non è un corpo compatto univoco al quale rivolgersi da un unico punto di vista, è invece un insieme di personalità, intelligenze, stati d’animo diversi che possono interagire con il museo per innovare il contatto con le opere delle Gallerie.

In occasione della Festa dei Musei, sabato 19 maggio, alle Gallerie dell’Accademia di Venezia sarà organizzato un luogo predisposto all’ascolto e al dialogo con i cittadini e le associazioni.

 

Interviene:

Verso una progettazione culturale, Maria Teresa Dal Bò - responsabile della promozione del museo

 

Qui di seguito la locandina dell'evento con tutto il programma della serata.

 

 

Ricordiamo che per La Notte dei Musei sarà aperta solo l'ala palladiana del museo (piano terra) e la mostra temporenea "Canova, Hayez e Cicognara. L'ultima gloria di Venezia". La vendita dei biglietti terminerà alle 21:45.

 

Per informazioni sulle attività del museo scrivici a: infogallerie.venezia@beniculturali.it
Seguici su Facebook e Instagram