Il concerto

Il concertino

Pietro Longhi

Autore
Pietro Longhi
Venezia, 1701 - 1785
Titolo
Il concertino
Catalogo
466
Datazione
1741
Supporto
Tela, cm 60x48
Provenienza
Dono Girolamo Contarini, 1838
Sala
Sala 6

Pietro Longhi e la messa in scena della vita domestica veneziana

Entro spazi ridotti e semplificati, illuminati da una luce artificiale, definiti da una simile impostazione della scenografia domestica, si svolgono frammenti di vita quotidiana. Protagonisti di queste scene sono i rappresentanti delle diverse classi sociali della Serenissima, osservati mentre mettono in scena la propria esistenza, proprio come avviene nelle coeve commedie di Carlo Goldoni. Nel teatro di quest’ultimo, come nelle scenette di Pietro Longhi, colpisce il ruolo centrale della donna, che a Venezia gode di una libertà senza paragoni. Il pittore veneziano osserva la società del tempo con lucida precisione e senza partecipazione emotiva, secondo un’attitudine illuminista e scientifica. L’interpretazione di grande essenzialità espressiva risulta non di meno di straordinaria efficacia evocativa.