Commiato degli ambasciatori

Commiato degli ambasciatori

Vittore Carpaccio

Autore
Vittore Carpaccio
Venezia 1460 c. - prima del giugno 1526
Titolo
Commiato degli ambasciatori
Catalogo
573
Supporto
Tela, cm 281 x 252
Provenienza
Acquisizione a seguito delle soppressioni napoleoniche, 1812
Sala
Sala XXI

Il padre di Orsola conclude le trattative e affida agli ambasciatori il dispaccio con le condizioni imposte dalla figlia per il matrimonio. È possibile che Carpaccio si sia ispirato alle cerimonie che si tenevano in palazzo Ducale, come suggeriscono la presenza del baldacchino sorretto da festoni di bosso, simbolo del potere ducale, e dello scrivano in secondo piano. Il fascio di luce che filtra dalla sinistra inonda la grande sala aperta su un cortile, sontuosamente impreziosita da marmi policromi.