Sogno di Orsola

Sogno di Orsola

Vittore Carpaccio

Autore
Vittore Carpaccio
Venezia 1460 c. - prima del giugno 1526
Titolo
Sogno di Orsola
Catalogo
578
Supporto
Tela, cm 273 x 567
Provenienza
Acquisizione a seguito delle soppressioni napoleoniche, 1812
Sala
Sala XXI

Orsola è visitata in sogno da un angelo che le annuncia il futuro martiriosimbolicamente rappresentato dalla palma. Un ricercato gioco di luci, quella sovrannaturale dell’angelo e quella naturaledell’alba che filtra dalle finestre e dalle porte, rivela una serie di oggetti dal significato simbolico: la corona poggiata ai piedi del letto, i libri di preghiera, la clessidra, le statue di Venere pudica e di Ercole sopra le due porte, allusive alle virtù della coppia regale.