Apparizione della Sacra Famiglia a San Gaetano

Apparizione della Sacra Famiglia a San Gaetano

Giambattista Tiepolo

Autore
Giambattista Tiepolo
Venezia, 1696 - Madrid, 1770
Titolo
Apparizione della Sacra Famiglia a San Gaetano
Catalogo
481
Datazione
1735-36
Supporto
Tela, cm 128 x 73
Provenienza
Venezia, Palazzo Labia (cappella); Acquisto, 1887
Sala
Sala 6

La pala d’altare, di modeste dimensioni, era collocata in origine sull’altare della piccola cappella privata di Palazzo Labia nel maestoso palazzo in Campo San Geremia, come conferma la menzione dell’opera in un inventario di dipinti redatto dalla famiglia proprietaria nel 1749. Il primo piano, vinto dalle ombre, è occupato dalla figura di san Gaetano che, portandosi le mani al petto in atteggiamento contemplativo, indirizza lo sguardo al Bambino Gesù. Il gruppo sacro, adagiato morbidamente su dei seggi di nuvole rosate, è investito da una luce diffusa che contrasta con le tonalità cupe e terrose della parte inferiore della tela. L’architettura sullo sfondo, ancora una volta, comprova un Tiepolo sensibile alle opere di Paolo Veronese. Ad attorniare la Sacra Famiglia alcuni angeli tra i quali spicca quello in abito verde sulla sinistra impegnato a reggere la verga fiorita, quasi a voler serbar memoria dell’episodio apocrifo dello sposalizio di Maria e Giuseppe.